Ristorante Orti di Leonardo
Milano
Con Arch. Michela De Bernardi
 
Il ristorante, all’interno del Palazzo delle Stelline a Milano, si presta per pranzi e cene d’affari e spesso si trasforma in galleria d’arte, esponendo nelle sue sale sculture o quadri. La sua posizione nello spazio interrato, con volta a botte e poca luce naturale, ha creato l’esigenza di renderlo molto luminoso soprattutto di giorno.  Sono stati scelti quindi dei grandi lampadari Fortuny by Venetia Studium, in seta avorio dipinta a mano, con decori in oro che sono ripresi come motivo ornamentale sulle pareti. Un’illuminazione con punti luce orientabili è stata aggiunta per aumentare la luminosità delle sale. L’effetto galleria dei locali è interrotto da paraventi di legno e bronzo. Le pareti a volta sono in colori chiari, mentre per gli archi che dividono le sale è stato scelto un color cioccolata che li sottolinei e li evidenzi. 
Le due salette riservate sono state arricchite con specchi antichi per dilatare lo spazio, mentre l’angolo bar crea una zona molto accogliente con poltrone di pelle avorio. La gran cura nella scelta di tovaglie, in puro lino color avorio e color cioccolato, completa l’atmosfera raffinata ed accogliente del locale.